Santa Marinella, lavoro sui fossi Comunali nei giusti tempi

20 Settembre 2021

Si informa che da ieri, 19 settembre 2021, è partita la bonifica e la pulizia ordinaria dei fossi ricadenti sul nostro comune, in previsione delle prossime piogge autunnali. Saranno anche effettuati importanti interventi di consolidamento e messa in sicurezza sui fossi Vignacce (altezza via delle colonie) e Delle Guardiole (in corrispondenza del complesso commerciale Baia di Ponente e più a monte in corrispondenza della discarica di via Perseo), a seguito di cedimento strutturale delle pareti, avvenuto diversi anni fa.

Con l’occasione si informa anche che entro il mese di novembre saranno attivate tutte le procedure amministrative e tecniche per affidamento lavori sui fossi Ponton del Castrato e Valle Semplice (contributi ministero).

Per il fosso Castelsecco (o Sciatalone) siamo in attesa di autorizzazione della sovrintendenza, sul progetto che prevede oltre ai lavori di messa in sicurezza del tratto sopra la ferrovia, anche la realizzazione di un parco naturale alla foce dello stesso, con importanti modifiche alla viabilità, e dove andremo finalmente a risolvere il pericoloso attraversamento dell’Aurelia da via delle dalie.

Mi stupisce il livello della polemica che costantemente il “Comitato 2 ottobre” apre su questa vicenda.

Per attivare un finanziamento ed espletare le relative gare non basta il progetto ma servono anche le autorizzazioni in questo caso: PAI, Consorzio di Bonifica, Regione Lazio e Sovraintendenza Archeologica, questo allunga i tempi della realizzazione delle opere a dismisura indipendentemente dalla volontà dell’Amministrazione Comunale.

La mia Amministrazione ha le carte in regola.

Dopo 30 anni di totale immobilismo abbiamo agito per la pulizia dei fossi evitando i disagi e disastri avvenuti nel passato.

Abbiamo agito, abbiamo progettato e stiamo avviando le relative opere con i tempi che la burocrazia ci detta.

Per anni l’incuria e l’incompetenza ha regnato sovrana, ora noi stiamo agendo con impegno e professionalità nel dare risposte a questi problemi nel rispetto della norma e della trasparenza.

Il tempo, come tutte le cose sarà, darà ragione ai fatti e non alle parole.

Il Sindaco Pietro Tidei

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com