Santa Marinella, l’assessore D’Emilio mette in campo misure per aiutare le realtà più fragili

21 Dicembre 2021

Il Natale oramai prossimo non è certo dei più semplici, purtroppo a causa della pandemia abbiamo sempre più persone e nuclei familiari in difficioltà. L’operato dei servizi sociali è stato forte ed incessante ed in questo fine anno lo è ancor di più per fare in modo di garantire un natale sereno a tutti.

Le misure messe in campo sono veramente moltissime, dai buoni spesa, all’aiuto affitto, passando per l’aiuto mutui, i contributi per pagare la retta degli asili nido, così come tutte le altre misure di assistenza ed integrazione che sono in campo. siamo anche riusciti ad aprire percrosi di re-inserimento al lavoro dove abbiamo almeno 10 persone che stanno operando e si stanno impegnando per riqualificarsi professionalmente ed a cui verrà restituita la dignità del lavoro. Nelle oramai imminenti festività natalizie abbiamo provveduto di concerto con il Sindaco Tidei, i volontari e la Misericorida ed anche con l’aiuto del consigliere di opposizione Bruno Ricci e l’associazione “Orgoglio Cittadino” che ringrazio ad organizzare la distribuzione di generi alimentari per chi non ce la fà.
La prima di una serie di distribuzioni che copriranno le intere festività si svolgerà il domani 22 dicembre dalle ore 15 alle ore 17 presso la sala consiliare della sede comunale di via Cicerone, 25.
Le altre date verranno comunicate mano a mano che verranno fissate le distribuzioni. A queste iniziative si aggiungono le collaborazioni con altre relatà del territorio che provvederanno ad organizzare anche la festa di Natale per i meno fortunati. Inoltre posso annunciare fin da ora che a Gennaio metteremo in campo ulteriori aiuti nel campo delle locazioni perchè, numeri alla mano, abbiamo bisogno di incrementare gli aiuti, quindi abbiamo già reperito dagli enti sovra-comunali ulteriori 103mila euro che sono destinati agli aiuti strutturali.
L’obiettivo è sempre lo stesso, non far mero assistenzialismo ma coinvolgere le persone in percorsi ed azioni volte a favorire il reinserimento attivo nella società. Questo perchè l’obiettivo dei servizi sociali non è solo quello di aiutare più persone possibili, ma fare in mode che esse siano sempre meno,perchè vuol dire che quelli che hai aiutato ieri, oggi sono in grado di cavarsela con le proprie mani.
Ed è questo che dobbiamo fare. Questo è il regalo di Natale più bello. Dare gli strumenti alle persone per riprendere in mano la propria vita e strapparli alla disperazione.
Ringrazio gli uffici, le assistenti sociali, i funzionari e gli amministrativi che veramente hanno lavorato senza sosta per arrivare a questi risultati e mi scuso di tutto cuore con loro per avergli dato un carico di lavoro così pesante, ma anche questa volta siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo.
Approfitto per Augurare Buon Natale e buone feste a tutti.

Assessore ai Servizi Sociali e Sanità
Pierluigi D’Emilio

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com