Dal circolo del partito Democratico di Santa Marinella e Santa Severa, riceviamo e pubblichiamo. “Il Circolo del Partito Democratico di S. Marinella – S. Severa ringrazia tutti gli elettori che hanno espresso il voto per la Coalizione per Massimiliano Fronti a Sindaco, in particolare tutti quei cittadini che hanno votato per il Partito Democratico.Il responso delle urne ha fatto registrare una prevalenza della destra, il rammarico per questo risultato è doppio in quanto è in controtendenza con il resto del Paese. Avremo tempo e luoghi per analizzare, in maniera più approfondita e partecipata, il perché di questa sconfitta, ma lasciateci dire che l’esperienza vissuta, insieme a tutte le donne e gli uomini della Coalizione, è stata foriera di arricchimento politico e umano, patrimonio da non disperdere. Bisogna prendere atto di non essere riusciti a trasmettere alla città la volontà e la necessità di cambiare attraverso un nuovo modello di amministrazione, di non essere riusciti a sconfiggere le diffidenze e i pregiudizi, il più delle volte strumentali e cattivi, sul candidato Sindaco, non dandogli la possibilità di mettere alla prova la sua professionalità, competenza e correttezza.La proposta fatta alla città è sembrata rivoluzionaria e di questi tempi le rivoluzioni, anche quelle democratiche, mettono paura.Paura di lasciare il noto per l’ignoto, paura di non trovare più i soliti amici disposti a ….., paura di dover rispettare le regole, paura di aprirsi a tutta la città magari cedendo qualcosa, paura di lottare per i propri diritti e per i diritti degli altri, paura di andare a testa alta e con dignità incontro alla vita quotidiana senza sottomettersi al favore di qualcuno o peggio ancora al politico di turno. Una delle parole più gettonate sia nel programma della Coalizione che negli incontri avuti in campagna elettorale è stata “partecipazione”. Era una richiesta e al tempo stesso un’offerta molto impegnativa, che il Partito Democratico fa propria e metterà al centro della futura azione politica. Se le cose non sono andate come avremmo voluto, è anche per gli errori che il gruppo dirigente ha commesso e, il Congresso che si svolgerà tra non molto, dovrà trovare una sintesi e un rilancio del Circolo PD di S. Marinella – S. Severa. Il PD è pronto da adesso ad aprire un costruttivo confronto con tutte le forze progressiste esistenti nella città, rispettando le identità di ognuno, con l’intento di realizzare “un fronte comune di opposizione politica” alla maggioranza che si appresta a governare. Un’opposizione fondata anche su progetti alternativi alle tante cose che non vanno bene e che vigilerà sul comportamento futuro della nuova giunta. Il vento è cambiato da NORD a SUD, ma noi non siamo stati capaci di cogliere quest’opportunità. Dobbiamo ora ripartire, con rinata energia, insieme alle tante donne e uomini che hanno messo a disposizione la loro intelligenza, forza di volontà, progetti e partecipazione”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com