Santa Marinella – EMERGENZA LOCULI: in otto giorni realizzati ben 40 loculi

1 Agosto 2019
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mentre la città vive una stagione estiva ricca di eventi, mentre si asfaltano strade, si sfalcia il verde pubblico, si realizzano parcheggi, opere e tanto altro ancora, qualcuno ha tempo di fare polemiche anziché dedicarsi all’attività principale, l’affittacamere.

Dopo anni di emergenza , anni in cui chi ci ha preceduto (chiacchiere a parte) non ha risolto nulla, dopo mesi e mesi in cui siamo stati costretti a requisire loculi (già pagati), portare salme nei cimiteri limitrofi,  in soli 8 giorni abbiamo realizzato ben 40 nuovi loculi.

Chi fa polemica, anziché fare un plauso, obietta la modalità di realizzazione ed il materiale usato. Facciamo chiarezza! La realizzazione di nuovi loculi in cemento al 6° piano, proprio in virtù del materiale utilizzato è soggetto alla disciplina vigente di denuncia delle opere al Genio Civile con progetti ed elaborati tecnici (architettonici/strutturali) che, tradotto in poche parole significa attendete ancora almeno 6 mesi tra fase progettuale e realizzazione.

L’utilizzo di una struttura prefabbricata certificata ai sensi di legge ha consentito di realizzare i 40 loculi in tempi record consentendo al servizio cimiteriale di ripristinare situazioni anomale determinate dall’urgenza.

I cittadini a cui sono stati requisiti loculi e/o cappelle torneranno in possesso dei suddetti spazi già pagati e sottratti ingiustamente.

TIDEI – lasciamo le polemiche agli altri probabilmente colpiti dalle ondate di calore di questi ultimi giorni.

Ricordo, per correttezza, che ci siamo insediati da appena un anno trovando un comune in dissesto e con problemi enormi lasciati dagli amici di chi oggi trova scuse e polemiche sterili. Nonostante questo la città è in movimento e torna a rivivere con l’appoggio di tutta la comunità e del mondo del volontariato. In questo caso specifico, ogni giorno ricevo cittadini in lacrime pietire un loculo per il proprio caro peraltro già pagato. Una situazione insostenibile! Questa amministrazione, nonostante la situazione di “DISSESTO FINANZIARIO”, il soli 8 giorni ha realizzato 40 nuovi loculi, a norma e di facile accesso. 

Realizzarli al 6° piano avrebbe comportato un ritardo biblico per l’ottenimento delle autorizzazioni ed un accesso impossibile poiché è assente nel nostro cimitero un elevatore idoneo ad arrivare al piano più alto.

In attesa di una soluzione definitiva, quella del Project Financing , abbiamo risolto un problema, agli altri lasciamo le chiacchiere.


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo