Prenderà il via Sabato 10 Agosto con le pole position il 2° Gran premio dell’Autopedale, organizzato dall’associazione Santa Marinella Eventi, Toto Friends, Spirito Libero con la collaborazione della Pro Pyrgi e su iniziativa di Sergio Salerno ed il sostegno del delegato ai Rioni Alfredo De Antoniis.

Sabato, dalle ore 18.00, presso lo storico circuito di Via Saffi si sfideranno con le famigerate macchinette a pedali, due categorie suddivise in professionisti ed amatori, ognuno rappresentante un apposito team. Domenica 11, sempre dalle ore 18.00, la gara vera e propria. A far da cornice alla manifestazione un ricco programma di spettacoli musicali ed appuntamenti enogastronomici: Sabato 10 musica dal vivo al Parco Saffi con i “Voice de Mar” e “Last Minute”, gastronomia e birra; Domenica 11 spettacolo musicale con “Direzioni Opposte”, gastronomia e birra.

Il ricavato della serata sarà donato alla Protezione Civile di Santa Marinella.

Questi i partecipanti:

CATEGORIA PROFESSIONISTI

Cristini Ludovico

Jefferson Benato

Marti Carlo

Narcisi Mario

Di Carlo Simone

Montruccoli Daniele

De Antoniis Mattia

Giampiero Mircko

CATEGORIA AMATORI

Galosi Emanuele

Galano Giordano

Cantella Simone

Palmieri Fabrizio

Sanfilippo Alessio

Nemesi Francesco

Furfaro Gianfranco

D’Alberto Manlio

Gigliano Gaetano

“Per il secondo anno consecutivo – afferma il delegato ai Rioni Alfredo De Antoniis – siamo riusciti a svolgere questa importante manifestazione, storica per la città, come il Gran premio dell’Autopedale. Ringrazio tutte le associazioni che si sono adoperate per realizzare tutto ciò, i partecipanti alle gare, la Protezione Civile ed il Presidente Mauro Guredda per il valido sostegno alla realizzazione dell’iniziativa.

Invito la cittadinanza ad assistere a questa manifestazione – conclude De Antoniis – poiché durante le due serate sono previsti anche spettacoli musicali ed appuntamenti enogastronomici al Parco Saffi. Stiamo cercando di ricostruire quello che era il tradizionale appuntamento con la Sfilata dei Carri Allegorici, e molto probabilmente dopo la stagione estiva, ci siederemo attorno ad un tavolo per discutere le proposte ed i progetti in merito”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com