Santa Marinella, conferenza di fine anno del Sindaco Tidei: “Fatti e non parole”

23 Dicembre 2021

“Santa Marinella sta rinascendo e in soli tre anni dal nostro insediamento in un comune dichiarato fallito a causa dei debiti contratti dalla passata amministrazione è stato compiuto un processo di riqualificazione senza precedenti che si formalizzerà, da qui a breve con la definitiva uscita dal dissesto finanziario”.

Il Sindaco Pietro Tidei come è ormai sua consuetudine a ogni fine anno, ha voluto incontrare la stampa locale nel corso di una conferenza che si svolta nella nuova sala consiliare di via Cicerone che con una breve cerimonia alla presenza dei familiari è stata ufficialmente intitolata all’ ex e compianto Sindaco Silvio Caratelli.

“Colgo l’occasione oltre che per rinnovare i miei più sinceri auguri alla popolazione per le festività, anche per ricordare quanti progressi sono stai fatti nei molteplici settori della amministrazione cittadina in questi tre anni a dispetto dell’assoluta mancanza di fondi e dalla possibilità di contrarre mutui, grazie solo al lavoro di progettazione e reperimento di finanziamenti. Non mi dilungo nell’ elencare gli ultimi avvenimenti la riapertura di tutti gli impianti sportivi con la recente inaugurazione dello stadio Ivano Fronti ma vorrei confermare che stanno proseguendo i lavori di ristrutturazione dell’ex Municipio di via Aurelia dove, grazie all’accordo raggiunto con la dirigenza della Asl RM 4 verrà istituita la Casa della Salute, ovvero un centro di poliambulatori specialistici. A giorni inizieranno anche le opere di messa a norma dell’ex sede comunale di Via della Libertà che invece sarà trasformata in Ospedale di Comunità dunque Santa Marinella avrà il suo primo vero presidio sanitario permanente, con posti per la degenza l’elenco dei risultati raggiunti è ancora molto lungo Sono stati appaltati o sono in procinto di esserlo i lavori di messa in sicurezza dei fossi Valle Semplice Castelsecco e Ponton del Castrato. Partiranno gli interventi di ripascimento delle spiagge centrali di Santa Marinella. Inoltre sarà, finalmente recuperato il tratto di costa sottostante Largo Costici al lungomare Capolinaro abbattendo le cabine pericolanti e creando un nuovo tratto di arenile. Dopo aver appurato anche a seguito dell’ultima sopralluogo effettuato domenica scorsa con un ingegnere e con la polizia locale che la struttura della Passeggiata a Mare è pericolante e a rischio crolli abbiamo chiesto agli operatori balneari locali che hanno risposto favorevolmente al mio invito a redigere associandosi, un progetto per la riqualificazione e gestione del Perla del Tirreno partecipando al bando del project financing. E non mi starò a dilungare oltre sulle tante iniziative che abbiamo messo in campo ma ritengo che uno degli obiettivi primari è stato raggiunto con il totale risanamento dei conti pubblici dopo aver ereditato milioni di debiti Il prossimo bilancio consuntivo del comune si chiuderà con un attivo ovvero con un cospicuo avanzo di amministrazione”.

IL SINDACO PIETRO TIDEI

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com