Comune santa marinella

Santa Marinella. Comune, la Cgil proclama lo stato di agitazione dei lavoratori

14 Aprile 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Cgil Funzione Pubblica ha indetto lo stato di agitazione dei dipendenti del Comune di Santa Marinella, denunciando una serie di problematiche più volte segnalate e ancora irrisolte in merito ad una vertenza che dura dal 2015 e che “a causa del continuo avvicendamento di Segretari Generali e della assoluta assenza di volontà della Amministrazione non hanno trovato soluzione”.
Tra i problemi vengono evidenziate la liquidazione dei compensi art. 17 lettera F e I relativa all’anno 2016; la conclusione dell’iter l’espletamento delle progressioni orizzontali anno 2017; la parziale modifica della metodologia per l’espletamento delle Progressioni orizzontali 2018; la discussione per l’attribuzione dell’art. 17 per l’anno 2018; la discussione per la costituzione del fondo 2018; la risoluzione della problematica relativa all’organizzazione del lavoro degli operai ancora in attesa di definizione (vestiario, pieno di emergenza di Protezione civile, etc); i servizi minimi inderogabili previsti dalla normativa inerente la sicurezza dei luoghi di lavoro.
La CGIL FP ha “chiesto la convocazione di incontri tra le parti e solleciti, ma, visto il silenzio, siamo costretti a dichiarare lo stato di agitazione di tutto il personale”.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •