Santa Marinella, accordo Comune-ATER per emergenza abitativa

9 Settembre 2021

Finalmente i primi risultati della stretta collaborazione tra ATER e Comune, iniziata con il nuovo C.d.A.

 

Nel recente incontro con i rappresentati dell’ATER è stata confermata la notizia in base alla quale dai primi giorni del prossimo anno l’ATER metterà a disposizione dell’Amministrazione Comunale i primi n. 8 alloggi da assegnare agli aventi diritto in base alla graduatoria che l’A.C. ha redatto con i propri Uffici.

Sempre durante l’anno prossimo I’ATER metterà a disposizione altri 12 alloggi da assegnare agli aventi diritto.

Sempre nell’ambito del reperimento o costruzione di ulteriori alloggi popolari, I’ ATER si sta impegnando concretamente al reperimento di ulteriori alloggi che potrebbero porre fine all’emergenza già dalla fine del 2022.

Questa notizia è la concreta dimostrazione, di fronte a tante chiacchere e diffamazioni, che I’ A.C. ha avuto a cuore nei confronti di chi non per sua colpa si trova a vivere una situazione di disagio non disponendo di una dignitosa abitazione.

In tre anni di duro confronto e lavoro abbiamo finalmente avviato a soluzione un problema che in 60 anni non era stato mai affrontato seriamente, non essendo stato mai costruito in oltre mezzo secolo un solo alloggio popolare.

Vogliamo altresì cogliere l’occasione per informare che entro la fine dell’anno partiranno i lavori di ristrutturazione di altri alloggi facenti parte del Patrimonio ATER nella frazione di Santa Severa e Santa Marinella.

Detti alloggi non subivano interventi manutentivi sin dalla loro costruzione.

Il Sindaco

Avv. Pietro Tidei

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com