tre manifesti

Sala Buonarroti. “Napoli Velata”, “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” e “Gli invisibili”

23 Gennaio 2018

Napoli velata

Mercoledì 24 Gennaio – 17:00 / 19:10 / 21:30

Adriana, anatomopatologo a disagio coi vivi, incontra Andrea, un giovane uomo che la seduce e la ama una notte intera, appassionatamente. Adriana è travolta, finalmente viva. Al risveglio gli sorride e dice sì al primo appuntamento. Ma Andrea a quel rendez-vous romantico non si presenta. È l’inizio di un’indagine poliziesca ed esistenziale che condurrà Adriana nel ventre di Napoli e di un passato, dove cova un rimosso luttuoso.

 

Regia: Ferzan Ozpetek

Con: Giovanna Mezzogiorno, Alessandro Borghi, Anna Bonaiuto, Peppe Barra, Biagio Forestieri

 

Gli invisibili

Giovedì 25 Gennaio – 17:00 / 19:10
Venerdì 26 Gennaio – 17:00 / 19:10
Sabato 27 Gennaio – 17:00 / 19:10
Domenica 28 Gennaio – 17:00 / 21:30

Berlino, 1943. Il regime nazista ha ufficialmente dichiarato la capitale del Reich “libera dagli ebrei”. Tuttavia alcuni di loro sono riusciti in un’impresa apparentemente impossibile: sono diventati ‘invisibili’ agli occhi delle autorità. Tra questi Cioma, Hanni, Eugen e Ruth, quattro giovani coraggiosi troppo attaccati alla vita per lasciarsi andare ad un triste destino.

 

Regia: Claus Räfle

Con: Max Mauff, Alice Dwyer, Ruby O. Fee

 

Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Giovedì 25 Gennaio –  21:30
Venerdì 26 Gennaio – 21:30
Sabato 27 Gennaio – 21:30
Domenica 28 Gennaio – 19:10

Tre Manifesti a Ebbing, Missouri segue le tragicomiche vicende di una madre in cerca di giustizia per la figlia, che ingaggia una lotta contro un disordinato branco di poliziotti pigri e incompetenti. Dopo mesi trascorsi senza passi in avanti nelle indagini sull’omicidio di sua figlia, Mildred Hayes (Frances McDormand) decide di prendere in mano la situazione e “rimbeccare” le indolenti forze dell’ordine. Sulla strada che porta in città, la madre furente noleggia tre grandi cartelloni pubblicitari sui quali piazza una serie di messaggi polemici e controversi, rivolti al capo della polizia William Willoughby (Woody Harrelson). Lo stimato sceriffo di Ebbing prova a far ragionare la donna, ma quando viene coinvolto anche il vice Dixon (Sam Rockwell), uomo immaturo dal temperamento violento e aggressivo, la campagna personale di Mildred si trasforma in una battaglia senza esclusione di colpi, calci, schiaffi, morsi, insulti e frasi scurrili.

 

Regia: Martin McDonagh

Con: Frances McDormand, Woody Harrelson, Sam Rockwell, Abbie Cornish, Lucas Hedges

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com