Rugby, sconfitta amara per il Civitavecchia Rugby

17 Febbraio 2020
Condividi
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Una sconfitta che lascia tanto amaro in bocca. Il CRC si ferma in casa, al Moretti della Marta, battuto per 20-25 dal Medicei, formazione che naviga nei piani alti della classifica. Ai civitavecchiesi servivano punti per rilanciarsi in classifica, alla fine ne è arrivato soltanto uno. “Siamo stati in rincorsa per gran parte del primo tempo, nel secondo c’è stato grande equilibrio – afferma coach Giampietro Granatelli -. A mio avviso abbiamo giocato bene, fino alla fine siamo stati in attacco. Medicei è una grande squadra e qualche nostro giocatore è un po’ indietro nella preparazione fisica. Siamo una matricola, dobbiamo riconoscere il diverso livello delle varie squadre. Loro hanno difeso bene e non ci hanno reso la vita facile in avanti. Il CRC deve fare il suo campionato, ricordiamoci sempre che siamo entrati in seria A al posto dell’Aquila. Abbiamo comunque giocato punto a punto un po’ con tutti. Siamo in una posizione, bene o male, quella che ci aspettavamo anche se potevamo avere punti in più. Mancano ancora sei partite ma siamo qui a fare del nostro meglio”. Mete per Diottasi e Gasparini, trasformazioni di Buscema e Calandro. Romagna invece ha battuto Perugia nello scontro diretto. I civitavecchiesi sono a +8 dalla zona play out.
CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ 

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo