Rugby, nuovo bilancio della settimana per le squadre giovanili del CRC

11 Aprile 2019
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nuovo bilancio della settimana per le squadre giovanili del CRC. I piccoli guerrieri biancorossi hanno sfornato prestazioni di livello in diverse partite importanti. Il tutto nella settimana che porta allo scontro decisivo in chiave serie B per la squadra di Giampiero Granatelli e Mauro Tronca.

UNDER 8. Domenica scorsa raggruppamento a San Martino al Cimino all’insegna del buono sport per i minirugbisti dell’UNDER 8 del CRC che hanno dato una grande prova di gioco di squadra sul campo del Tuscia Rugby. I piccoli talenti di Chiara Nicolò, Lorenzo Luzzietti ed Enrico Muganu si sono battuti da veri campioni sul campo, portando a casa delle belle vittorie. Sempre all’insegna del divertimento infatti hanno messo in mostra un ottimo gioco di squadra serrando i ranghi per una difesa davvero strepitosa e dando prova di grandissima grinta nelle azioni di attacco. (foto allegata della UNDER 8 a San Martino al Cimino).

UNDER 10. Sempre domenica anche per la UNDER 10 del CRC è stata una bella giornata di sport sul campo del Tuscia Rugby per il raggruppamento a San Martino al Cimino, dove i ragazzi hanno combattuto in maniera gagliarda ed hanno entusiasmato. Molto soddisfatti gli allenatori Felice Raponi, Stefano Pergolesi e Simone di Giovanni per i grandi progressi nel gioco dei guerrieri rugbisti.

UNDER 14. Sabato 6 aprile ancora sugli scudi la UNDER 14 del CRC che nel triangolare giocato a Roma con la Primavera Rugby ed il Colleferro 1965 ha dimostrato competitività e grande qualità di gioco. Una ampia vittoria contro il Colleferro ed una sconfitta di misura con la Primavera Rugby dimostrano che il grande lavoro dei coach Alessandro Crinò e Fabrizio Regina continua a dare i risultati sperati. Grande soddisfazione in casa CRC per il percorso positivo dei ragazzi nella categoria.

UNDER 18. Domenica al Moretti della Marta discreta partita dell’UNDER 18 contro Nea Ostia Rugby che non è riescita a portare a casa il risultato. Primo tempo sotto tono per i padroni di casa che hanno difeso la propria area di meta per 20 minuti, riuscendo anche a segnare una meta agli avversari. Nel secondo tempo è cambiata la storia, i ragazzi del CRC hanno messo la quinta marcia e hanno macinato gioco in continuazione superando la linea di meta. In conclusione una prova discreta del 15 del coach Moretti coadiuvato da Montanalampo e Maddaloni.

Serie B. Intanto cresce la febbre per il match di Firenza tra Florentia e CRC, decisivo nella corsa alla serie A. La società del presidente Andrea D’Angelo ha organizzato un pullman di tifosi e appassionati biancorossi con direzione Toscana, nello specifico l’impianto sportivo “San Donnino”, per seguire da vicino la formazione civitavecchiese. Risultato? I posti sono già sold out, a testimonianza del gande entusiasmo che ruota attorno al CRC.

 

Lo staff della comunicazione
CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd

Via Trento, Campi Bisenzio, Toscana FI, ingresso in via delle Molina





  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo