Rugby, il CRC sospende tutte le attività di “interesse Non Nazionale“

15 Marzo 2021
  • 1
    Share

Le decisioni rivelano che il corso della nostra vita è inevitabilmente influenzato da qualsiasi scelta che operiamo tutti i giorni, le stesse possono assumere un’importanza straordinaria in virtù dei mille giochi del caso e delle stranezze del destino.

Dunque, impariamo a valutare con attenzione il peso specifico di ogni nostro singolo comportamento che sia sempre in regola con le indicazioni delle Autorità Competenti.

Una decisione sofferta, difficile, ma inevitabile.

Preso atto che la Regione Lazio è divenuta “Zona Rossa”  Il Civitavecchia Rugby Centumcellae sospende tutte le attività sportive rugbistiche di “Interesse Non Nazionale “ quindi il Minirugby dalla UNDER 6 alla UNDER 12, UNDER 14, OLD RUGBY.

Altresì da Mercoledì 16 Marzo 2021 le Categorie di Interesse Nazionale parliamo pertanto: “Serie A, UNDER 18 e UNDER 16” saranno consentiti gli allenamenti esclusivamente nel rispetto e nell’osservanza dei protocolli stabiliti dalla F.I.R. ( Federazione Italiana Rugby).

Rimaniamo nell’attesa di poter riprendere allenamenti per tutte le categorie comprensive del Minirugby e speriamo di poter fare nel prossimo futuro anche amichevoli e partite in regola con i protocolli specificati della F.I.R..
CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



ottica di luzio nuova



  • 1
    Share

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2021, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo