crcfrascati

Si infittiscono gli incontri amichevoli pre – campionato per testare lo stato di forma della nostra squadra Seniores. 
Venerdì  la squadra del Coach Tronca ha disputato un incontro amichevole contro la formazione del Terni, neo – promossa in serie B. Buoni i segnali con riguardo al ritmo ed alla continuità. La situazione di gioco controllato (senza mischie e touche) ha, tuttavia, permesso ai ternani di prevalere nel risultato mostrando una migliore preparazione atletica oltre a numerosi e repentini cambi di direzione che hanno messo in seria difficoltà la difesa locale. In generale il test ha denotato una buona aggressività della formazione civitavecchiese con qualche lacuna ancora da colmare soprattutto in fase di sostegno e riposizionamento.  Il test match può ritenersi comunque concluso positivamente con evidenti segnali di miglioramento rispetto alla prima uscita di domenica scorsa sul campo del Villa Pamphili. 

Il CRC è poi nuovamente sceso sul prato del Moretti della Marta nella giornata di domenica 22 impegnato, in un triangolare amichevole, con le formazioni di pari categoria del Rugby Latina e della Rugby Roma.
Il ritmo degli incontri è stato decisamente buono così come l’intensità.  Le squadre hanno giocato incontri regolari, senza alcuna limitazioni, come farebbero e faranno in campionato. Soltanto il tempo di gioco è stato modificato. Ciascun incontro si è disputato sulla distanza di due tempi da 20 minuti al fine di giocare, all’esito dei due incontri, un tempo effettivo di 80 minuti per ogni squadra per saggiarne la condizione fisico-atletica.Il primo incontro ha visto opporsi i giocatori di casa al Latina con sprazzi di gioco interessanti ed efficaci sia in mischia chiusa che nel gioco a largo. La seconda partita disputata tra Roma e Latina ha visto una netta prevalenza della formazione capitolina meglio organizzata in ogni fase di gioco. Nell’ultima partita i biancorossi hanno affrontato la formazione romana opponendo una difesa certamente meglio organizzata ed aggressiva rispetto alle ultime uscite. I romani hanno alternato fasi di gioco intense su mischia chiusa con ruck leggere e rapide seguite da repentine aperture sui tre quarti. La formazione del CRC si è opposta con grande precisione e caparbietà fino a che le energie hanno supportato il gioco e lasciando, sul finale, il dominio del campo alla formazione ospite. Buoni comunque i progressi, sia nel gioco che nella tenuta atletica. Intanto è uscito il calendario del Girone 1. Calcio di inizio il 6 ottobre sul campo del CivitaCastellana.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com