old rugby praga

Buone prestazioni dell’Old Rugby Civitavecchia alla 12esima edizione dell’ “European Golden Oldies Rugby Festival” Egorf 2013, che si è svolto a Praga. Molte le squadre partecipanti provenienti da tutta Europa ed alcune anche da Paesi extraeuropei, oltre 50 squadre e circa 3000 atleti. La manifestazione, anche in questa occasione, non ha tradito lo spirito che la caratterizza cioè un evento a carattere non agonistico in cui i valori dell’amicizia del divertimento e della fratellanza hanno sempre ricoperto un ruolo preminente rispetto ai risultati. Sul campo però le squadre “se le sono date di santa ragione” giocando un rugby di altissimo livello. Soprattutto nel torneo “hard”, quello a cui anche i civitavecchiesi hanno preso parte insieme ad altre 19 formazioni. Molti gli ex nazionali e i giocatori che tuttora militano nel campionato francese ed inglese, anche nella massima espressione della serie A. E’ proprio così poiché il Torneo è aperto alla partecipazione degli “over 35 years old ” e siccome sino a 42 si può esercitare l’attività agonistica, molti giocatori non indugiano a scendere in campo nella duplice veste. Grande rugby quindi e rugby vero anche nelle regole giacché le regole “old” nel torneo “hard” subiscono alcune deroghe: il numero 8 può ripartire, la contro ruck è valida, si può correre palla alla mano senza limiti per oltre 20 metri, la touche si può giocare con l’ascensore. Gli Old del Crc hanno giocato 4 partite: la prima contro i padroni di casa dell’ “Old Boys Praha”, la seconda contro il “St Bernadettes Old Boys RFC”, una squadra mista composta da irlandesi e inglesi, la terza contro “Gibraltar Bay Buccaners” e l’ultima contro i francesi della “Les Bisonquinze”. Le prime due partite sono state giocate di venerdì. La prima partita contro il Praga è stata vinta per 3 a 2 dai civitavecchiesi. Erano i padroni di casa e quindi erano anche molto numerosi, potendo così usufruire di molti cambi. Nonostante questo, nonostante la presenza considerevole della mischia e nonostante siano passati subito in vantaggio i civitavecchiesi sono riusciti a portare a casa il risultato con tre mete, tutte segnate da Simone Montana Lampo, man of the match. La seconda partita contro la rappresentativa irlandese – inglese è stata una vera battaglia poiché gli avversari avevano nella formazione atleti di primissimo calibro e giovani di età. Partita dinamica, combattuta, rugby di alto livello, molti cambi di fronte con gli “irlandinglesi” che si impongono per due mete a zero. Sabato dedicato al riposo e al turismo come da programma, nella splendida cornice di una fra le città più belle d’Europa. La domenica si sono giocati gli ultimi due incontri. La terza partita contro Gibilterra è finita sullo zero a zero. L’ultima partita è quella giocata contro i bisonti francesi. Grande battaglia con qualche questione da regolare per un precedente incontro-scontro in Galles tra le due formazioni. I francesi hanno giocato duro. Sono avversari ostici. Sono passati subito in vantaggio. I civitavecchiesi hanno pareggiato i conti con meta di Vergari. Una giocata sui 3/4 francesi ha chiuso l’incontro sul 2 a 1 per i bisonti “galletti” che hanno festeggiato in pompa magna con la loro tifoseria. Qualche rammarico per un in avanti inesistente ravvisato dall’arbitro su un’azione dei civitavecchiesi che avrebbe loro consentito il probabile e meritato pareggio ma in questo sport la decisione dell’arbitro non si contesta mai. Il Coach Tronca è rimasto molto soddisfatto delle prestazioni dei suoi giocatori (nella foto da sinistra in piedi: Di Maio, Vergari, Garramone, Panetta, Romagnoli , Varlese, Scotti, Valentinis, Romano, Antonini, Miranda, Tronca, Ciocci; da sinistra seduti: Panetta, Ravoni, Milani, Margioni, Marziali, Peroni, Mirabilio, Montana Lampo, Maddaloni). Grande partecipazione poi alla manifestazione di chiusura dell’evento e alla cena di gala che ha visto festeggiare insieme atleti, accompagnatori e familiari nella zona fieristica di Praga, dove si è ballato sino a tarda notte.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com