under 12 a S.Severa

Rugby. Giovanili del Crc tra sport e solidarietà

10 Aprile 2013

Ancora un fine settimana impegnativo e molto positivo per le varie formazioni giovanili del Crc. L’Under 8 ha giocato un concentramento strepitoso ad Ostia giocando in tutto 4 partite. La prima giocata con una squadra mista vinta 5 a 2, la seconda contro la NUOVA RUGBY ROMA vinta anch’essa con il risultato di 4 a 2. Seguono poi la partita contro L’APPIA RUGBY finita 4 a 2 per gli avversari e l’ultima sfida contro l’ OSTIA finita 5 a 3 per i padroni di casa. I giovani civitavecchiesi hanno dimostrato una grande crescita dal punto di vista tecnico (per la gioia degli allenatori). Carichi al massimo per il torneo in programma la prossima settimana a Parma, cercheranno di dare ancora una volta soddisfazioni. In campo Flavio Benedetti, Roberto Elisei, Matthias Fiorentino, Francesco Giulimondi,Lorenzo Minniti, Francesco Mochi Onori, Daniele Palomba, Lorenzo Roscioni e Alessio Scotti.  I ragazzi dell’under 10 sempre ad Ostia sono stati impegnati in un concentramento con RUGBY OSTIA,NUOVA RUGBY ROMA, APPIA RUGBY. La prima partita è stata giocata contro la NUOVA RUGBY ROMA ed i civitavecchiesi hanno perso non riuscendo a sviluppare alcun gioco. I ragazzi non sono stati in grado di mettere in pratica il lavoro svolto in settimana, soccombendo contro gli avversari. Nella seconda gara, contro l’APPIA RUGBY è arrivata una nuova sconfitta ed anche in questo caso i baby del Crc non sono riusciti a valorizzare il gioco collettivo. Nel terzo incontro, contro l’OSTIA, i civitavecchiesi sono cresciuti ed hanno finalmente messo in pratica le fatiche della settimana mettendo in campo un buon gioco alla mano ed un ottimo sostegno. Il concentramento è andato in crescendo come se i ragazzi non si fossero all’inizio del tutto svegliati; quando hanno smesso di sognare e si sono resi conto di essere in campo sono riusciti a mettere in pratica   il lavoro settimanale ma u10crcsitopurtroppo solo nella fase finale della giornata. Le squadre under 20 e under 14non hanno disputato i loro incontri, mentre l’under 6 ha riposato. Il rugby però è anche solidarietà. Domenica mattina presso la spiaggia del castello di Santa Severa i ragazzi dell’under 12 hanno partecipato alla manifestazione “Una voce per Sara” evento organizzato per sensibilizzare la collettività sul problema dell’autismo. I giovani rugbisti, accompagnati per l’occasione dal Coach Vladimiro Margioni, si sono esibiti in una dimostrazione di beach rugby giocando 5 contro 5 divertendosi per oltre 60 minuti di gioco effettivo. La mattinata è stata animata anche dalla esibizione di cani da salvataggio, badminton, calcio under 6, moto d’acqua, esibizioni aeree, il tutto alla presenza di un gruppo di bambini autistici e diversamente abili. Al termine zucchero a velo e leccornie per tutti nonchè per gli adulti una raccolta di firme per sensibilizzare la Regione Lazio a promuovere azioni concrete per il sostegno alle famiglie colpite dalla malattia.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com