Rugby Civitavecchia, i Dirigenti della grande famiglia biancorossa

17 Giugno 2021

Ogni famiglia ha una casa ed all’interno ci sono tanti insostituibili ed importanti personaggi, nella grande famiglia biancorossa del Rugby Civitavecchia oggi ricordiamo i Dirigenti… Chi sono? Cosa fanno? Perché lo fanno?

Parliamo dei Dirigenti del Rugby Civitavecchia che insieme agli atleti, allenatori, preparatori atletici, segreteria, settore medico, dirigenza, supporter hanno lavorato e lavorano incessantemente in questo periodo particolarmente difficile.

Sono di supporto a tutta l’organizzazione del CRC, danno la massima disponibilità per ogni allenamento, partita, raggruppamento,  evento insomma sono l’anello di congiungimento .

Hanno assunto questo incarico volontariamente, senza nessun compenso economico, eppure se li ascolti parlano di grossa soddisfazione delle loro mansioni!!!

Il ruolo di dirigente significa proporsi per custodire i valori e arginare le tentazioni inevitabili del protagonismo, dell’agonismo scriteriato, della suscettibilità delle persone.

I nostri dirigenti hanno sempre lavorato affinchè le aspettative sbagliate siano fuori dagli schemi dello sport del Rugby ma hanno portato avanti lo spirito di squadra, della competitività corretta, che non disdegna i risultati e i trionfi, ma non sacrifica la salute, l’amicizia, il rispetto dell’avversario.

Per loro vedere i ragazzi/e rugbisti del CRC in campo, passarsi quella palla ovale, sentire le grida “CIVITA CIVITA” li rende contenti, felici, appagati…

Parlare ed incoraggiare i loro pupilli gli dà una forza interna incredibile.

Un Grazie immenso ai Dirigenti del Rugby Civitavecchia: Sara Celestini, Roberto Di Maio, Erika Oddone, Valerio Storri, Claudia Olivieri…

Grazie di aver dato tutto di voi stessi ai ragazzi/e del CRC ed a tutta la società.

CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com