Rugby B. Il Crc atteso a Livorno

13 Dicembre 2014
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sono due le giornate che mancano alla fine della prima fase per  la capolista CRC ma ci  sono due scontri diretti sulla sua strada, Livorno fuori casa e Paganica in casa. La classifica del Girone 2 poule 2 vede alle spalle del Civitavecchia in soli 6 punti altre tre agguerritissime rivali nell’ordine Livorno, Paganica e Tirreno e quindi sono aperte tutte le soluzioni. A differenza però delle dirette concorrenti i ragazzi di Granatelli possono giocare non dovendo guardare ai risultati delle altre avendo in mano il proprio destino per la seconda fase, infatti vincendo una delle due partite si troveranno in tasca la salvezza ed il ticket per partecipare alla poule promozione mentre al Piombino sarà necessario vincere entrambe gli incontri e contare su un passo falso delle rivali.

Sulla carta il calendario è  favorevole alle avversarie poiché il Xv biancogiallorosso domenica prossima dovrà affrontare il temibile campo del Livorno  in costante crescita  dalla pesante sconfitta dell’andata al “Moretti – Della Marta” , avendo conseguito da allora tutte vittorie, mentre nella giornata conclusiva sarà il Paganica l’avversario tra le mura amiche che all’andata mise fina all’imbattibilità del Civitavecchia risalente a ottobre 2013. Il Piombino avrà invece due incontri che si presentano decisamente alla portata dovendo affrontare Viterbo, già destinata matematicamente alla poule retrocessione, e Cecina mai vittoriosa in questa fase del campionato ma comunque in netta crescita. I primi dubbi cominceranno a sciogliersi alle 14.30 di Domenica quattordici con il calcio d’inizio.





  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo