Rugby, altro crocevia importante per il CRC

4 Maggio 2019
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares

Altro crocevia importante per il CRC che domani sul campo Reno Rugby Bologna affronta un nuovo turno in serie B. Rush finale entusiasmante di questa stagione avvincente per la squadra biancorossa, terza in classifica ma in scia della capolista Florentia e della seconda forza del girone 2 Romagna. I civitavecchiesi affrontano un avversario insidioso perché invischiato nella lotta per non retrocedere in serie C. Valori in campo diametralmente opposti, ma vietato sottovalutare l’incontro, come sa bene coach Giampiero Granatelli. “Sarà una trasferta lunga, di due giorni, e non semplice. Le differenze tecniche sono rilevanti ma Bologna lotta per non scendere di categoria, di certo saranno agguerriti. Se non dovesse vincere immagino che sia destinato a retrocedere. Dovremo essere attenti, concentrati e motivati fin dal 1’, come abbiamo fatto domenica scorsa contro Parma. La formazione è al completo, il nostro obiettivo è vincere tutte le gare a prescindere da quello che faranno gli altri”. Fari puntati comunque anche sulle dirette rivali, Romagna riceve la visita di Rugby Jesi mentre la prima della classe Florentia se la vedrà contro il Livorno in trasferta. A Bologna si gioca alle 15,30, arbitra Alex Frasson di Treviso.

Lo staff della comunicazione
CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares
  •  
    9
    Shares
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •