“Romagnuolo rinviato a giudizio, il Comune si costituirà parte civile”

18 Febbraio 2013

“Il Comune di Civitavecchia si costituirà parte civile contro Alessio Romagnuolo, ex amministratore unico di Etruria Trasporti accusato di peculato continuato, per il quale la pena prevista va da 3 a 10 anni”. È quanto annuncia Palazzo del Pincio in una nota stampa. “Romagnuolo – prosegue la note del Comune – è stato rinviato a giudizio dal gup Massimo Battistini del tribunale di Roma che gli contesta i predetti reati. La prima udienza di fronte al collegio giudicante è prevista il 6 maggio. I fatti ai quali si fa riferimento sono legati all’uso personale del la carta di credito aziendale con la quale avrebbe eseguito una serie di pagamenti non inerenti l’oggetto sociale o la carica ricoperta, pagamenti dei quali non ha fornito nessuna documentazione giustificativa”. Sulla costituzione di parte civile il sindaco Tidei commenta che si tratta di “un atto dovuto, ma è solo il primo passo a tutela della città e per ripristinare la luce della legalità su quanto è successo negli ultimi anni in Hcs e nelle partecipate”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com