carabinieri-mitra

ROMA. STRETTA DEI CARABINIERI CONTRO LO SPACCIO DI DROGA

22 Aprile 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nelle ultime 24 ore, i Carabinieri della Compagnia di Roma Montesacro hanno portato a termine un’importante operazione di contrasto allo spaccio al dettaglio, con l’arresto di 4 pusher, sorpresi nel pieno delle loro illecite attività.

I militari hanno svolto mirati servizi di appostamento e pedinamento delle persone interessate al controllo.

In particolare, nel quartiere di San Basilio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Montesacro hanno fermato un noto spacciatore della zona, un romano di 33 anni, disoccupato e già noto ai militari. A seguito della perquisizione personale è stato trovato in possesso di oltre 200 grammi di hashish. La droga è stata sequestrata mentre il pusher è stato portato in caserma e trattenuto. Poco dopo gli stessi militari, in  via Corinaldo, hanno arrestato un altro pusher, romano di 25 anni, disoccupato e con precedenti specifici mentre stava cedendo ad un tossicodipendente, una dose di cocaina. I militari hanno sequestrato complessivamente 2,5 grammi di cocaina e la somma contante di 220 €, ritenuto provento della pregressa attività di spaccio mentre, l’acquirente è stato segnalato quale assuntore.

In via Emilio Longoni i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Sapienza hanno arrestato un cittadino nigeriano di 27 anni, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora, notato aggirarsi con fare sospetto con alcuni tossicodipendenti. Nel corso del controllo è stato trovato in possesso di 58 dosi di marijuana del peso di 173 grammi. Dopo l’arresto il pusher è stato portato in caserma e trattenuto mentre la droga è stata sequestrata.

Infine, in piazza Brahms, al Tiburtino, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Montesacro al termine di una mirata attività, hanno arrestato un pusher romano di 43 anni. Nel corso della perquisizione personale e domiciliare, i militari hanno rinvenuto e sequestrato 84 grammi di hashish, suddivisa in dosi, un bilancino di precisione e denaro contante.

Tutti gli arrestati sono stati trattenuti nelle varie caserme dei Carabinieri, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •