Riprende a pieno regime l’attività del Team Bike Civitavecchia

29 Settembre 2014

Nel mese di settembre il Team Bike Race Mountain Civitavecchia ha ripreso a pieno ritmo la propria attività, sia per quanto riguarda la squadra sia per ciò che concerne la Scuola Bike. Quest’ultima, in modo particolare, ha visto un incremento degli iscritti, per un totale di 30 bambini. La soddisfazione è molto grande, perché conferma che la scuola è ormai diventata un punto di riferimento nell’Italia centrale. Come di consueto l’appuntamento per tutti i bambini è due volte a settimana all’interno del Parco dell’Oliveto, polmone verde di Civitavecchia.

Mentre la scuola continua a crescere, il Team Bike inizia ad ottenere dei buoni risultati dopo la pausa estiva: decisamente sopra le righe è stata la prova di Enrico Mostarda, un corridore che, nonostante diversi problemi fisici, ha sempre mostrato una grande regolarità di risultati. Mostarda ha ottenuto la vittoria assoluta su strada, al 23/o Trofeo San Romano che si è svolto a Nepi; adesso l’attenzione è tutta rivolta verso ottobre, quando inizierà la stagione del ciclocross.

Nella giornata di domenica, il resto del Team Bike Civitavecchia ha animato la cross country di Vulci (Vt). La squadra arancio-fluo è riuscita ad ottenere due primi posti di categoria, uno con Vladimiro Tarallo (quarto assoluto), uno con Ludovico Cristini (sesto assoluto); da segnalare anche il secondo posto di categoria di Marco Crescentini e il terzo posto nella categoria Allievi di Alessio Paoletti, nuovo membro della squadra, cresciuto nel vivaio della Scuola Bike Civitavecchia.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com