Raccolta firme biodigestore, “Civitavecchia C’è” incontra la Regione

27 Aprile 2022

Ieri mattina una delegazione di Civitavecchia C’è e del comitato spontaneo di opposizione al biodigestore si è incontrata, presso gli uffici della Regione Lazio, con il Presidente del Consiglio Regionale, la segretaria generale e il funzionario preposto ai quali sono stati consegnati i moduli con le 4813 firme della petizione popolare di opposizione al biodigestore. Era presente  il consigliere regionale Gino De Paolis ( il v.pres.del consiglio regionale Devid Porrello assente per intervenuti problemi). Ambedue si sono adoperati per rendere possibile questo proficuo incontro. Il Presidente del consiglio regionale ha garantito che la petizione verrà presa nella massima considerazione. Sono stati evidenziati inoltre i gravi problemi ambientali del territorio civitavecchiese che andrebbero a peggiorare con la maleagurata realizzazione del biodigestore in considerazione, peraltro, del ritorno al massimo livello di esercizio della centrale a carbone a seguito della attuale situazione geopolitica.

Civitavecchia C’è

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com