#QuelliDerMammut sul carro “Disco-‘70-‘80-‘90”

21 Febbraio 2020
Condividi
  • 2
    Shares

Senza sosta l’impegno del gruppo social #QuelliDerMammut per mantenere alte le emozioni di un tempo che non sembra mai tramontato.

 

Il gruppo social #QuelliDerMammut continua a stupirci!

Sulla scia del grande successo degli oltre 3600 membri iscritti e soprattutto grazie alle numerose iniziative mediatiche e dirette Facebook condotte dai Dj Alessandro Galli e Manilo Manca, tali da mantenere viva l’attenzione del pubblico nei confronti del gruppo, domenica 23 febbraio l’affiatato team civitavecchiese allieterà la 24^ edizione del carnevale cittadino con un carro allestito “ad hoc”.

Mantenere sempre alte le emozioni di un tempo che non sembra mai tramontato, facendo ancor oggi palpitare i cuori di quei ragazzi che hanno vissuto gli anni d’oro del Mammut Club, è il tema di fondo che ha animato la fantasia di Delio Zeno e di tutti coloro che hanno contribuito ad allestire con grande passione il carro “Disco ‘70-‘80-‘90”.

Grazie alla disponibilità della locale Associazione “Io Faro Carnevale”, ed in particolare della direttrice artistica Gioia Lestingi, vedremo quindi sfilare a suon di dance la tanto attesa macchina della musica d’altri tempi, con la certezza che i ritmi della discomusic sapranno fermare il tempo e catturare ricordi e momenti spensierati di tantissimi concittadini.

E allora non ci resta altro che attendere domenica 23 febbraio quando dalle ore 15:00, tra le vie di Civitavecchia, prenderà il via l’attesissima kermesse carnevalesca 2020, un evento goliardico in grado di garantire al territorio un’opportunità di grande partecipazione e divertimento.

Civitavecchia, 21 febbraio 2010

Stefano Mappa

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 2
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo