Pulizia Straordinaria. Dopo la Frasca tocca ai parchi cittadini

5 Aprile 2013

Dopo il successo dell’operazione “Frasca pulita 2”, che ha permesso a civitavecchiesi e non di poter godere della pineta per le festività pasquali, proseguono i lavori di miglioria della zona. Al momento infatti il consigliere ha dato disposizione di risistemare il tratto di strada che dal campeggio interno prosegue verso Nord, così da rendere il percorso di facile accesso per tutti e garantire una più ampia fruibilità della pineta.

Dopo la Frasca tocca ai parchi cittadini. Magliani e le ditte che collaborano con il Comune hanno effettuato sopraluoghi presso il Parco della Resistenza, l’Uliveto e il Parco Spigarelli con l’obiettivo primario di mettere in sicurezza le zone, tagliare l’erba, ripulire i percorsi pedonali e ciclabili e, soprattutto, risistemare le strutture di supporto sorte all’interno dei parchi stessi, come le giostre dove giocano i bambini che sono deturpate da osceni atti vandalici.

Nel giro di dieci giorni quindi la cittadinanza potrà finalmente riappropriarsi degli spazi che le competono e, se vuole, scegliere di trascorrere l’imminente ponte primaverile del 25 aprile all’interno dei parchi locali.

“Oltre a questo tipo di manutenzione – sono le parole del consigliere Magliani – di concerto con il delegato Antonini abbiamo in cantiere il progetto di pulizia dei fondali della Marina e della stessa Frasca. L’idea nasce dalla volontà di valorizzare il nostro patrimonio naturale a 360°. A tal fine – prosegue Magliani – contatteremo tutte le associazioni subacquee di volontariato che, a posteriori di una verifica delle condizioni marine, la prima domenica disponibile ci aiuteranno in questa impresa con i mezzi e le attrezzature adeguate.”

Un ultimo appello riguarda il livello d sporcizia presente in Via Matteini. Per ottemperare a questo problema il delegato del Sindaco ha predisposto la raccolta dei rifiuti esterni ai cassonetti ma invita la cittadinanza ad avere un comportamento più rispettoso per la Città, “evitando di gettare i rifiuti in corsa dalle macchine”. La vigilanza in questo senso sarà aumentata.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com