1

Puglilato. La A&B Events al lavoro per una serie di grandi match

Da Alessandra Branco, riceviamo e pubblichiamo.

“La A&B EVENTS, di Alessandra Branco, sta’ lavorando duramente per cercare di portare di nuovo alla ribalta la “noble art”, ma soprattutto le sue splendide serate, gremite di pubblico e al centro dell’attenzione della boxe italiana, europea e mondiale. Il lavoro che ho fatto finora mi ha ripagato alla grande, sono riuscita a portare la boxe dove praticamente non era possibile portarla, eppure ci sono riuscita, sono riuscita a trasmettere la mia passione a chi prima non era appassionato e nemmeno seguiva questo splendido sport, che per quanto mi riguarda, mi ha trasmesso tantissimi valori. Ora insieme a mio padre stiamo facendo un grande lavoro, come già comunicato in precedenza, siamo pronti ad avviare una nuova scuderia di pugili targata A&B EVENTS, io continuerò a fare il mio lavoro di organizzatrice e promoter e mio padre farà il lavoro di manager. Siamo dalla parte dei pugili, loro in primis devono essere tutelati. Per questo stiamo facendo un grosso lavoro per organizzare una serie di manifestazioni degne dei nostri pugili, la prima andrà in scena sabato 9 agosto 2014 alle ore 21:00 presso il campo sportivo di Canino (stadio Piermattei), una location che ospiterà all’incirca 1.000 persone, il protagonista di quella serata sarà il noto pugile Luca Podda, atleta a me molto caro, sarà uno dei pugili della nuova scuderia. Quella sera incrocerà i guantoni con il giovane Kristian Camino, un match tutto italiano che aprirà sicuramente le porte per il titolo Italiano dei pesi Supermedi. Faranno da cornice al main event della serata 6 incontri dilettantistici del luogo e non, molti saranno atleti della “ Cosmo Boxe” di Tarquinia, dei fratelli Gasparri. Come sempre la A&B EVENTS già dalle prossime settimane comincerà a fare pubblicità su tutto il territorio. Alessandra Branco, organizzatrice della serata, ringrazia il Sindaco di Canino Mauro Pucci, per aver creduto in questo evento e l’assessore allo sport Mauro Colagè per metterci il massimo impegno nel realizzare tale evento. Un ringraziamento particolare và a tutti gli sponsor che interverranno e alle persone che mi stanno aiutando in questo mio percorso”.