Il giorno venerdì 24 Ottobre 2014 si è tenuta c/o la sede comunale dell’assessorato al commercio la prima riunione finalizzata a gettare le basi per la “rinascita” dei Rioni Storici della Città di Civitavecchia.

Alla riunione, presieduta dall’Ass. Vincenzo D’Antò, erano presenti:

  • Tutti i Delegati del Sindaco ai Quartieri di Civitavecchia;
  • L’Ass. Mare Nostrum 2000, organizzatrice del “Palio Marinaro di Civitavecchia” e promotrice dell’incontro, con il Presidente Sandro Calderai, il V.P. Enrico Greco ed il Consigliere Cav. Paolo Parigiani:
  • Il Fiduciario CONI Coord. Macro-Area Litorale Pierluigi Risi.

Nella sua introduzione il Presidente Calderai ha illustrato ai presenti le finalità di far rivivere a Civitavecchia l’antica tradizione dei RIONI, attualmente presenti con i loro “Stendardi”, ma solo virtualmente, nelle manifestazioni del Palio Marinaro di Santa Fermina ed in quello dell’Assunta e del Saraceno.

Ricostituire i Rioni Storici rappresenterebbe per l’Associazione Mare Nostrum 2000 un atto di grande valore  per la formazione intellettuale delle nuove generazioni attraverso la conoscenza e l’approfondimento delle radici storiche della propria città fungendo anche da serbatoio costante per le competizioni del Palio Marinaro, manifestazioni ispirate alla storia, alla cultura,alle tradizioni ed alle leggende della città di Civitavecchia da sempre sostenute dal Comitato Permanente per i Festeggiamenti di Santa Fermina e dalla Ass. Apostolica della Stella Maris.

Sono ormai dieci anni che l’Associazione ha adottato il progetto del Cav. Paolo Parigiani per la costituzione dei “Nuovi Rioni Storici” di Civitavecchia, pensato anche con il contributo di illustri concittadini in continuità tra il passato ed il presente.

L’importante incremento demografico e la conseguente espansione sul territorio delle aree edificate hanno reso necessaria una nuova mappatura dei confini rionali rispetto a quelli del passato che si concentravano prevalentemente nella parte storica della città.

Gli attuali otto “Rioni Storici” sono stati individuati così all’interno delle passate quattro Circoscrizioni ritagliando due “Rioni” per Circoscrizione come di seguito denominati e contraddistinti dai colori:

 

1° Circoscrizione                             colore primario           colore secondario

1) “Rione Centro Storico”           Rosso                        Blu

2) “Rione Pirgo”                           Arancione                 Verde smeraldo

 

2° Circoscrizione

3) “Rione Cisterna Faro”             Bianco                       Arancione

4) “Rione San  Liborio”                Celeste                      Giallo

 

3° Circoscrizione

5) “Rione Campo dell’Oro”       Verde cinabro              Rosso Magenta

6) “Rione San. Gordiano”          Giallo limone               Rosso Scarlatto

 

4° Circoscrizione

7) “Rione Aurelia”                       Verde prato                 Giallo

8) “Rione Pantano”                     Blu                               Bianco

 

I “Rioni Storici”, così realizzati, sono stati contraddistinti ognuno da  proprio “Stendardo”.

In merito all’argomento trattato l’Assessore D’Antò ha manifestato il grande interesse personale e dell’Amministrazione Comunale a favorire, anche attraverso  l’impegno diretto sul territorio dei Delegati ai Quartieri, la nascita dei Nuovi Rioni Storici della città  unendo storia e tradizioni, al fine di dare ad ogni manifestazione una identità legata al proprio territorio e dare così vita ad iniziative atte alla organizzazione di feste rionali o alla valorizzazione di eventi sportivi,  ambientali e storici propri del nostro patrimonio culturale così ricco di antiche tradizioni, nell’intento di creare vari momenti di aggregazione e sviluppare un sano agonismo dovuto all’originario spirito di appartenenza al proprio “Rione”.

A breve saranno organizzati incontri dedicati in ogni Quartiere per illustrare i contenuti del progetto.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com