Porto di Civitavecchia, Porrello: “Pianificazione uso marittimo atto importante. Occupazione e ambiente possono progredire di pari passo”

29 Ottobre 2021

Sostenibilità, energie rinnovabili, ambiente, sviluppo, lavoro.

Questi gli obiettivi che la Regione Lazio sta concretamente perseguendo per il porto di Civitavecchia. Importante passo in avanti è rappresentato dalla delibera di Giunta Regionale approvata nei giorni scorsi che ha confermato le intenzioni politiche già annunciate e fatto un passo in avanti verso il porto del domani.

La pianificazione dell’uso spazio marittimo infatti farà si che il porto non sarà più un’area indistinta in cui è possibile svolgere molteplici attività senza uno specifico criterio ma uno spazio dotato di regole chiare pensate per ottenere tutti gli obiettivi sopra citati.

Importante la sinergia fra gli assessorati ed importante il passo in avanti verso la realizzazione del parco eolico offshore per la riconversione energetica e produttiva di Civitavecchia quale nucleo fondamentale del primo Distretto di Energie Rinnovabili del Lazio.
Civitavecchia merita di avere un “porto green” e merita uno sviluppo sostenibile a 360° che dia occupazione alla popolazione locale, rifuggendo quel luogo comune secondo il quale una maggiore occupazione e sviluppo non possano andare di pari passo con politiche ambientali veramente innovative.

Lo dichiara Devid Porrello, Consigliere M5S Lazio e Vicepresidente del Consiglio Regionale.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com