Porto di Civitavecchia, la Guardia Costiera ferma una nave mercantile

4 Febbraio 2021
  • 2
    Shares

A seguito di una verifica effettuata da personale specializzato in sicurezza della navigazione appartenente al nucleo ispettori in port state control (PSC) della Direzione marittima di Civitavecchia, è stata sottoposta a fermo amministrativo la M/N KAMARI – di bandiera Marshall Islands – proveniente dal Sudafrica e ora ormeggiata alla banchina 23 del porto di Civitavecchia.
La nave, impegnata in operazioni di sbarco di ferrocromo, è stata detenuta in aderenza alle normative internazionali di settore che regolano la sicurezza dei trasporti marittimi, in quanto è stato riscontrato un danno alla struttura dello scafo.
Al fine di evitare ogni possibile conseguenza per l’ambiente marino, si è disposto il conferimento a terra dell’intero contenuto delle casse di ritenuta delle acque di sentina, e lo specchio acqueo è stato circoscritto con panne galleggianti sotto la supervisione del nucleo nostromi della Guardia Costiera.
Sono già in corso i necessari lavori di riparazione alla nave con l’ausilio di operatori subacquei locali.
Al termine degli interventi gli ispettori PSC provvederanno a verificare l’avvenuta eliminazione dei danni e quindi il ripristino delle necessarie condizioni di sicurezza prima di consentire alla “Kamari” di riprendere la navigazione e lasciare lo scalo di Civitavecchia.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



ottica di luzio nuova



  • 2
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2021, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo