Porto di Civitavecchia: la Cina è più vicina

16 Settembre 2021

La Rif Line ha avviato una linea tra Shanghai e Civitavecchia con due navi portacontainer. Per ora poca la merce movimentata ma si prevede uno sviluppo, finalmente, dei traffici commerciali con l’oriente.

La Rif Line ha avviato un proprio servizio di linea che mette in contatto i porti di Shanghai e quello di Civitavecchia, senza scali intermedi, grazie al noleggio a lungo termine di 2 navi portacontainer (Iberian Express e Cape Flores, entrambe con una capacità di circa 1200 Teu).

La linea prevede, appunto, un servizio diretto, con un “transit time” di 25 giorni (contro i 35/40 giorni dei global carrier attualmente attivi sulla stessa tratta) e frequenza mensile.

Il primo viaggio si è concluso ieri, mercoledì 15 settembre con l’arrico nel porto di Civitavecchia dell’ Iberian Express, e il secondo arrivo è atteso in Italia tra la fine del mese e l’inizio del prossimo.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com