È stata approvata lunedìi dalla giunta comunale la delibera relativa all’estensione della raccolta differenziata porta a porta a tutta la città. Il procedimento è stato immediatamente comunicato alla Provincia che ora dovra dare il nulla osta, necessario per dare il via al progetto di raccolta porta a porta per tutta la città. Come ha spiegato dal consigliere della lista Ritorna il Futuro, Raffaele Cacciapuoti, “se la Provincia rispetterà i tempi necessari, la raccolta differenziata porta a porta da qualche mese sperimentata in alcune zone periferiche della città con successo, sarà estesa al resto di Civitavecchia entro settembre”. Bisognerà quindi attendere che l’iter si concluda in Provincia per dare il via al progetto esteso a tutta la città. Raccolta porta a porta che, una volta andata a regime, consentirà anche al Comune di Civitavecchia di essere al passo con altre realtà italiane dove questo progetto è attivo da tempo e con grande risultati, in primis per i cittadini  contribuenti.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com