Porta a porta, avanti tra gli ostacoli

4 Marzo 2019
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

I cittadini della zona centro si allinenano al nuovo servizio di raccolta rifiuti, ma devono fare i conti con l’inciviltà. Problemi nella zona della movida con mastelli spariti o spaccati. E nei quartieri dove non si differenzia i cassonetti sono stracolmi 

CIVITAVECCHIA – I cittadini della zona centro cercano di allinearsi al nuovo servizio di raccolto differenziata. E questo nonostante i problemi e gli ostacoli dovuti innanzitutto all’inciviltà di molti. Nella zona della movida tra venerdì e domenica sono stati spaccati alcuni mastelli ed altri sono scomparsi. Nei quartieri dove non è arrivato ancora il porta a porta, invece, i cassonetti stradali sono stracolmi, segno evidente che c’è chi preferisce conferire i rifiuti fuori zona piuttosto che differenziare.

E poi ci sono i problemi legati al mancato ritiro dei rifiuti, nonostante siano stati esposti correttamente. In questo caso le segnalazioni arrivano direttamente a Csp che, nel frattempo, sta cercando di perfezionare e migliorare giorno dopo giorno l’operatività, con i dipendenti alle prese con un lavoro del tutto nuovo. Intanto altri problemi sorgono in strada, con la progressiva scomparsa dei cassonetti ma anche dei piccoli cestini.

fonte Civonline



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •