Ponti: c’è da fidarsi?

19 Settembre 2019
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nostro servizio. Preoccupa lo stato del viadotto dell’autostrada su Zampa d’Agnello, piloni scrostati e ammalorati dalla ruggine. L’assessorato ai Lavori Pubblici sta controllando?

La psicosi seguita al tragico crollo del Ponte Morandi, il 14 agosto del 2018, ha lasciato il posto alla solita indolenza italiana.
Ma noi di 0766news TripTv siamo andati a controllare qual è lo stato dell’arte delle opere di ingegneria più importanti.
Brutta sorpresa sotto le arcate del ponte dell’autostrada A12 che attraversa i fossi dell’Oro e di Zampa d’Agnello.
Il viadotto dell’Infernaccio, questo il suo nome, ha i piloni scrostati, con l’armatura ormai a vista e parecchio ammalorata dalla
ruggine. Immagini che preoccupano, in più punti della struttura. Gli enti preposti hanno controllato, o almeno stanno controllando?
Qualcuno all’assessorato ai lavori pubblici del Comune può farci sapere?

 

 





  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo