Accordo fra Ferrovie dello Stato e il comune di Santa Marinella, l’opera sarà attuata nel 2024.

SANTA MARINELLA – “Importanti novità riguardano il ponte di via Valdambrini. Finalmente abbiamo raggiunto un accordo con Ferrovie dello Stato, entro la fine di marzo firmeremo il protocollo d’intesa per il progetto definitivo ed esecutivo a carico di RFI, opera che sarà attuata nel 2024 – affermano con orgoglio il sindaco Pietro Tidei e il capogruppo di maggioranza Andrea Amanati – Un grande intervento per Santa Marinella che finalmente, dopo decenni, a partire dal prossimo anno potrà avere un ponte ampliato con doppio senso di marcia e senza semaforo. Progetto finanziato dal Comune grazie al contributo di 1.800.000 euro del Ministero degli Interni, nel quadro della rigenerazione urbana, che prevede una riqualificazione strutturale con ampliamento del ponte, una pista ciclabile e la costruzione di un unico marciapiede che dal ponte si possa congiungere con il parco degli Eucaliptus, in modo tale che tutti i cittadini e residenti della zona potranno raggiungere il centro storico senza alcun pericolo.

Inoltre per rendere la circolazione ancora più scorrevole e sicura per pedoni e automobilisti procederemo alla realizzazione di un collegamento viario tra via Calabria e via delle Colonie, in modo tale da poter eliminare il doppio senso di marcia su via Valdambrini, opera che sarà possibile istituire non appena sarà realizzato l’ampliamento del ponte. Quanto a strade, nei prossimi giorni inaugureremo via delle Colonie, recentemente asfaltata e resa in fase sperimentale a doppio senso di marcia.

L’ampliamento del ponte Valdambrini rappresenta per la nostra amministrazione un traguardo importante se pensiamo a quante opere abbiamo compiuto in questi anni per Santa Marinella con il solo intento di renderla più confortevole e vivibile, migliorandone il contesto urbano.

Il Sindaco Avv. Pietro Tidei

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com