marco piendibene

Piendibene: “Rinforzi all’ufficio tecnico, in arrivo un altro fuoriclasse”

6 Settembre 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Gli ingegneri, gli architetti, i geometri e tutti coloro che hanno interesse per veder rilasciate autorizzazioni, permessi e concessioni nell’ambito dei dipartimenti tecnici dei LLPP o dell’urbanistica possono dormire sonni tranquilli. Alla già famosa rapidità con la quale questi uffici comunali sono stati messi in condizione di operare  dall’insediamento del governo a cinque stelle, all’indelebile impronta lasciata dall’ex assessore Pantanelli, alla frenetica attività delle manutenzioni comunali e dell’edilizia pubblica e privata, al tumultuoso attivismo che ha varcato i confini del comprensorio tanto da portare Civitavecchia all’attenzione del Paese per efficienza, competenza e capacità amministrativa… oltre a tutto ciò, dunque, che rende già eccezionali questi settori del comune, pare imminente “l’acquisto” di un altro fuoriclasse che, su indicazione del sindaco Cozzolino, sarà trasferito a Civitavecchia nientemeno che da un ridente paesino della Val d’Aosta.

La formula è quella del comando temporaneo e la durata dell’incarico è momentaneamente biennale ma nulla esclude che, se il rendimento sarà commisurato alle aspettative dei grillini di palazzo del Pincio, questo incarico possa essere rinnovato dalla prossima amministrazione anche in considerazione della fama che precede il tecnico in questione.

Per approfondire il percorso professionale di cui sopra basta cercare in rete le vicende del piccolo comune Valdostano e dai giornali locali appariranno articoli di stampa che vedono protagonista proprio il tecnico che verrà a rinforzare l’organico del nostro comune.

Certo che titoloni quali: “Comune a rischio PARALISI” oppure “Scoppia il caso delle pratiche ferme da anni nei cassetti” , possono indurre a conclusioni affrettate… Siamo invece certi che se Cozzolino (o chi per lui) ha operato una scelta così mirata, lo ha fatto a ragion veduta. L’obbiettivo, evidentemente, è quello di ricercare una più stretta correlazione tra il programma del Movimento 5 Stelle e l’operatività degli uffici tecnici comunali e dunque, in questo senso, non possiamo che auspicare un ulteriore miglioramento dei servizi offerti alla cittadinanza tutta”.

Lo ha dichiarato il capogruppo PD Marco Piendibene.

 





  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo