PICCA SUL CASO ATAC: “INACCETTABILE CORDATA DELLA RAGGI SULLE NOMINE” 

16 Novembre 2020
Condividi
  • 2
    Shares

A pochi mesi dalle elezioni di Roma 2021 assistiamo ad un altro colpo di scena dell’Amministrazione 5 stelle: la sindaca Raggi ha deciso di trasferire il direttore generale Franco Giampaoletti direttamente dal Comune di Roma all’azienda municipalizzata dei trasporti Atac.

Accontentare qualcuno sistemando nei posti utili in vista del voto, probabilmente per il timore di una mancata rielezione, non è istituzionalmente corretto. Così facendo la Raggi sembra si sia esibita in una vera e propria pratica di lottizzazione, finalizzata allo spartire incarichi senza tener conto né delle qualifiche, né della professionalità degli altri possibili candidati a quella posizione.

Non dimentichiamoci che il tutto è stato fatto nel silenzio più totale, il che ribadisce la poca trasparenza di chi ci amministra. Queste nomine, che tutto sembrano tranne che disinteressate, si traducono in una mancanza di rispetto soprattutto per i romani.

Questo sarà un fatto di cui, mi auguro, i cittadini terranno conto nel momento in cui saremo tutti chiamati alle urne.

Firmato: Monica Picca, capogruppo della Lega nel X Municipio

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 2
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo