Petrelli, USI CIVICI: Interrogazione con richiesta di risposta scritta da parte del Sindaco

7 Settembre 2019
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Petrelli: “Dopo lo sconcertante esito dell’incontro del Sindaco con il Comitato esecutivo dell’Agraria ecco i miei inviti in proposito, facenbdomi portavoce dei dubbi e delle delusioni e  di quei cittadini che stanno subendo tale ingiusitizia  ormai da 5 anni”

“Gli organi di informazione hanno  pubblicato ieri la notizia dell’incontro tra Lei e il Comitato Esecutivo dell’Agraria, presenti anche i tecnici di parte di quest’ultima (il perito demaniale Dott. Monaci e l’avvocato Pucci). L’obiettivo, a quanto risulta, è stato quello di promuovere una Conferenza dei Servizi, al fine di superare “la fase di stallo che si è determinata dopo la sentenza della Corte Costituzionale del 31 maggio 2018”. Dall’incontro è emersa anche la comune volontà di procedere alla convocazione di tutti gli Enti interessati.

Pur riconoscendo il valore dell’iniziativa, occorre evidenziare che nessuno ha chiarito quale è (e quale sarà) la posizione dell’Amministrazione Comunale nella futura Conferenza. Inoltre, la riunione è stata programmata senza aver ascoltato (o invitato a partecipare) coloro che hanno supportato il Comune, il Comitato che si è fatto portavoce della giusta battaglia contro gli usi civici, o ancora, qualcuno che rappresentasse gli oltre mille cittadini che hanno firmato e protocollato una istanza per la richiesta di Commissariamento dell’attuale Comitato esecutivo dell’Agraria. In questo modo, non è stato dato alcun valore al lavoro svolto finora.

Va stigmatizzato anche il sintetico comunicato stampa, nel quale non è stato ricordato che, presso il Commissariato agli Usi Civici, sono depositati i ricorsi promossi da ben 81 cittadini. Ricordiamo che per uno di questi ricorsi (nr.19/2015), è attesa, a breve, la sentenza e ricordiamo anche che sono state depositate tre perizie demaniali. Di queste, quella relativa al Comune e quella del perito dei cittadini, dichiarano l’inesistenza del vincolo demaniale su entrambe le Tenute; di parere diverso la perizia dell’Agraria, redatta dal Dott. Monaci, che presenta modifiche sul perimetro delle aree gravate e sulla qualità dei terreni rispetto alla perizia dell’arch.Rossi, alla base della sentenza del ’90 a conferma che siamo spettatori di perizie come quella della Rossi e di Monaci che non rispettano gli atti di vendita!

Durante l’incontro, infine, non si è fatto cenno dell’eclatante ritrovamento degli atti di vendita ufficiali del 1827 che, di fatto, hanno liberato dal vincolo di demanialità tutti i terreni della Tenuta delle Mortelle. Non si è parlato nemmeno della Determina Regionale GO1938, con la quale si è avviato l’iter di approvazione della perizia Monaci; questa determina, va ricordato, è stata impugnata al TAR e l’iter ha visto la realizzazione di numerose Osservazioni (una del  Comune e le altre di 1221 cittadini).

Lo stesso Commissario agli Usi Civici, dott. Pietro Catalani, visti gli atti rinvenuti e alla luce delle numerosissime opposizioni, ha invitato gli Enti competenti a promuovere una soluzione amministrativa: purtroppo, l’incontro promosso dal sindaco Cozzolino, non ha avuto esito positivo a causa dell’ostruzionismo dell’Agraria.

Indubbiamente, i numerosi e gravosi impegni da primo cittadino Le avranno impedito di venire a conoscenza di tutte queste importanti e significative circostanze, poiché, altrimenti, l’impegno messo nel promuovere una Conferenza dei servizi alla vigilia di importanti pronunciamenti sembrerebbe piuttosto sospetto.

In considerazione di quanto sopra, la invito, pertanto, a convocare i diversi soggetti interessati alla vicenda degli usi civici, prima di dare seguito a quanto comunicato”.

Civitavecchia 7 settembre 2019

Vittorio PETRELLI

Il Buon Governo


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo