La Regione Lazio ha indetto un bando per incrementare la sostenibilità economica e ambientale degli edifici pubblici attraverso interventi che potenzino l’efficienza energetica e accrescano l’uso delle energie rinnovabili. A dare l’annuncio è Vittorio Petrelli, che, in qualità di delegato comunale alle Politiche Comunitarie e Finanziamenti Europei, invita Palazzo del Pincio a presentare la propria candidatura per un immobile che vorrà ristrutturare secondo i criteri del bando. Petrelli spiega che ciascun soggetto aspirante potrà presentare un dossier di candidatura per ciascun immobile. “La candidatura – aggiunge Petrelli – potrà riguardare una o più delle seguenti tipologie di intervento che dovranno comunque insistere sulla medesima struttura: impianti di produzione di energia elettrica e termica da fonti rinnovabili (solare termico, solare fotovoltaico o mini idroelettrico); interventi per il miglioramento dell’efficienza di impianti di condizionamento e/o riscaldamenti esistenti; interventi sull’involucro dell’edificio per il miglioramento delle prestazioni energetiche (a titolo esemplificativo: isolamento termico delle pareti e/o della copertura, sostituzione infissi esterni). Il bando prevede un finanziamento che potrà raggiungere anche 1.000.000 di euro. Il termine di presentazione delle domande è il 30 settembre 2013. Considerate le risorse finanziarie del Comune e viste le esigenze di rendere più efficienti alcuni immobili di proprietà dell’A.C. tale bando rappresenta un’opportunità che non può essere perduta. Stante i limiti operativi del ruolo di delegato, nonché la mancanza di personale tecnico nell’ufficio reperimento risorse finanziarie chiedo al sindaco di precisare, al fine di assicurare efficacia all’azione amministrativa, quale ufficio dovrà istruire il dossier della presentazione (ufficio reperimento risorse, coadiuvato da personale tecnico del comune, oppure direttamente uffici tecnici o demaniali) oppure tecnici esterni di fiducia dell’amministrazione come ad esempio l’ingegner Tosini. Altrettanto importante sarà chiarire la questione su quale struttura (o quali strutture) concentrare l’attenzione”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com