Il Partito Democratico di Civitavecchia, a nome del suo segretario esprime la propria piena solidarietà ai lavoratori e alle imprese coinvolte “in questo vero e proprio disastro industriale, forse il primo nel dopoguerra a Civitavecchia per dimensioni occupazionali, economiche  e aggiungiamo, ambientali visto che temiamo  lo scafo resti incompleto e giacente in abbandono per un tempo difficilmente prevedibile”. A questo punto -proseguono i democratici- chiediamo con forza che venga fatta finalmente luce su tutta questa vicenda, e che i diretti responsabili, sia quelli con responsabilità  direttive sia oggettive, vengano individuati e rispondano in tutte le sedi preposte al disastro creato”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com