Pd: “No all’aumento dell’IMU

9 Aprile 2020

Tedesco alza le imposte nel momento peggiore, gli chiediamo di tornare sui suoi passi.
Nel Consiglio Comunale tenutosi ieri su una piattaforma internet, la maggioranza ha approvato l’aumento dell’aliquota imu sui canoni concordati per immobili affittati dal locatario ad abitazione principale. Trincerandosi dietro la legge 160/2019, che prescrive l’equiparazione tra le aliquote per i residenti e quelle per i non residenti, il centrodestra ha deciso di equipararle per eccesso, quindi al posto di farle scendere entrambe al 7.60% le ha alzate al 10.60%, ignorando di fatto i rilievi mossi da Partito Democratico ed opposizione tutta, concretizzati ovviamente col voto contrario.
È dovere dell’Amministrazione leggere i momenti storici, politici ed economici della città. Le condizioni delle famiglie peggiorano di giorno in giorno e sono destinate a peggiorare, dunque non è questo il momento di mettere sulle spalle dei cittadini, molti dei quali hanno difficoltà nella semplice spesa, l’aggravio delle imposte, decisione cinica e irresponsabile. È nostro dovere rappresentare al Sindaco il grido d’aiuto che si sta levando a Civitavecchia. Vediamo spesso Tedesco muoversi in città, tastando il polso delle tantissime realtà che insieme si stanno muovendo e stanno tessendo un’importante rete di solidarietà a supporto di Protezione Civile e Croce Rossa, al fine di poter raggiungere ed aiutare i nostri concittadini in difficoltà. Dunque conosce bene la gravità della situazione e proprio per questo ci troviamo a chiedere al Sindaco di tornare sui suoi passi con un nuovo voto, al prossimo consiglio comunale, che riabbassi le aliquote al 7.60%, dando dimostrazione di saper ascoltare le ragioni dell’Opposizione e della città tutta in un momento in cui c’è grande bisogno di ascolto.
PARTITO DEMOCRATICO CIVITAVECCHIA
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo