logo pd

PD: “Floccari pensa di sbalordire, ma riesce solo a dare informazioni sbagliate”

2 Agosto 2016
Tempo di lettura: 2 minuti
image_pdfDownloadimage_printStampa

“Malgrado che i civitavecchiesi per settimane siano stati lasciati a secco senza che il consigliere Floccari sia riuscito a risolvere il problema, lo stesso adesso pensa di propinarci la sua ricetta per il San Paolo ed in particolare per il Pronto Soccorso.
Floccari  pensa di sbalordire ma alla fine riesce solo a dare le informazioni sbagliate.
La realtà dei fatti è diversa ed è opportuno riassumerla brevemente:
Per quanto riguarda il piano assunzionale lo stesso è stato elaborato dall’ Azienda che ha visto un percorso ampiamente partecipativo al fine di raccogliere fabbisogni e necessità. Il piano 2016/2018 è stato redatto nel rispetto dei vincoli economici imposti dalla Regione Lazio e quindi trasmesso alla competente direzione regionale al fine della negoziazione delle risorse. Nel piano è stata posta una attenzione particolare alle esigenze del Polo Ospedaliero ma altrettanto importanza è stata anche data al potenziamento delle strutture territoriali ubicate nei 4 distretti. Il consigliere Floccari dovrebbe sapere che il piano assunzionale sarà reso pubblico non appena ci sarà il concordamento delle risorse con la Regione Lazio anche perché allo stato attuale il documento è in fase di verifica e di approvazione regionale.
Per quanto riguarda invece le problematiche del Pronto Soccorso vedono l’ ormai cronica carenza di personale che naturalmente viene acuita dalla fruizione delle ferie durante il periodo estivo da parte del personale.
La dotazione attuale del P.S. vede in servizio 9 medici del San Paolo nonché 6 medici del Padre Pio di Bracciano. Un  organico sicuramente non ottimale per cui  al fine di fronteggiare la situazione contingente la Direzione Aziendale ha inviato una richiesta urgente alla Regione Lazio per l’ attivazione di due medici di Pronto Soccorso e numero 3 infermieri a tempo determinato per sei mesi. Il Partito Democratico si è già attivato al fine di far sì che la Regione Lazio possa accogliere tale richiesta.
In riferimento alla Medicina c’è da rilevare che l’ Azienda molto faticosamente ha proceduto a concretizzare le deroghe concesse dal DCA 130/2016 relativamente ad un dirigente medico ortopedico, un dirigente medico psichiatra, 3 dei dirigenti medici nefrologi, gli altri in fase di assunzione nelle prossime settimane. Inoltre sta concretizzando la deroga di un dirigente medico di chirurgia generale, di un dirigente medico disciplina medicina generale e di 4 medici anestesisti. Deroghe che si dovrebbero concretizzare entro i mesi di agosto-settembre.
Va infine rilevato che la Direzione Aziendale ha dato incarico alla direzione sanitaria aziendale ed alla direzione sanitaria ospedaliera di operare un attento monitoraggio di ogni esigenza e necessità sia ospedaliera che territoriale al fine di consentire una corretta erogazione dei servizi nel periodo estivo storicamente di maggiore criticità.
Pertanto al di là delle sterile polemiche del consigliere Floccari la Direzione Aziendale unitamente a tutto il personale sanitario si sta già adoperando per la salvaguardia delle esigenze di salute dei cittadini di Civitavecchia. Indipendentemente dalla ricerca di visibilità dei grillini”.

Lo hanno comunicato IL SEGRETARIO CIRCOLO PD e IL GRUPPO CONSILIARE.

 

image_pdfDownloadimage_printStampa


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo