Pasquino: S’i’ fossi foco

7 Giugno 2019
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

S’i’ fosse foco

S’i’ fosse foco arderei er monno
Così diceva Cecco ner ducento
E nun ciebbe nessun ripensamento
Voleva vedé tutti a lo sprofonno

E mo che sto pianeta è moribonno
Che sta a precipità ner fallimento
Io lo condannerei senza un lamento
E lo cancellerei dar mappamonno.

S’i’ fossi er tribbunale de la terra
Metterei sotto accusa li potenti:
La prima imputazzione pe’ la guerra

La seconna pe chi vive de stenti
La terza perché c’è l’effetto serra
La quarta p’esse sordi a li lamenti.

Poi giù ne li tormenti
E aprirei le porte dell’inferno
Pe falli vive ner supplizzio eterno.

Pasquino dell’OC


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!


  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo