pasquino

Pasquino: “La svertina”

18 Agosto 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La svertina

 

Er quindici d’agosto è tradizzione

D’annà a vedé li fochi a la marina,

C’era quarche mijaio de persone

Cor tremore che dà l’adrenalina.

 

Er viso in arto verso l’attrazione

Convinti de ‘na cosa sopraffina.

Botti e colori senza interruzzione

Er cielo somijava a ‘na vetrina.

 

Ma doppo ‘na decina de minuti

Cade er silenzio su la cittadina

Tutti a guardasse stannosene muti.

 

E’ su quer punto che ‘na regazzina

All’amiche jje dice nei saluti:

Hanno fatto sortanto ‘na svertina.

 

Pasquino dell’OC


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo