pasquino

Pasquino: “Er reale e er virtuale”

3 Maggio 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Su facebukke nun ce vado spesso

Io ne sto monno nun me ciaritrovo

So’ troppo vecchio, nun me piace er novo

Lo trovo farso e resto assai perplesso.

Mo pe fatte capì, te lo confesso,

Giorni fa me so’ detto: mo ce provo

Vojo annà a vede quello che ce trovo

Ner profilo de uno ch’adè un cesso.

Nun ce poi crede, c’erano commenti

Su la bellezza e sull’intelligenza

C’erano puro tanti complimenti

Sull’istruzione e sulla competenza,

Tutti d’accordo e tutti assai contenti

De presentallo come un’eccellenza.

‘N’offesa a la decenza

Perché nessuno cià avuto er coraggio

De dije ch’è lo scemo der villaggio.

Pasquino dell’OC



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE


lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •