Pasquino: Er Pirgo

27 Luglio 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Erpirgo

Dar
tempo che eravamo regazzini

S’annava
ar pirgo quanno adera estate

E
su li resti de le mareggiate

Se
sdraiaveno ar sole i cittadini.

Poi
c’è da dì che st’anni più vicini

E’
stato tra le spiagge frequentate

De
sicuro tra quelle più attrezzate:

Trovavi
l’ombrelloni e li lettini.

Quest’anno
invece nun ce trovi gnente

Er
Pirgo è chiuso, tutto è abbandonato,

Te
devo dì ch’è proprio assai indecente:

Puro
dar mare ormai cianno cacciato.

E
io che pure so’ morto pazziente

Te
devo confessà che so’ incazzato.

Pasquino
dell’OC


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo