Pasquino: Civitavecchia mia

28 Giugno 2019
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Civitavecchia mia

Te devo dì che quanno viè l’estate

Civitavecchia è proprio bella assai

Parlo der mare er sole e poi lo sai

Nun cianno uguali le notti stellate.

 

E si te vai a fa’ le passeggiate

Pe’ sta sereno e scordatte li guai

Lo sciacquettio dell’onne sentirai

E sarà come avé le serenate.

 

Però nun se po’ dì città d’incanto   

Come se qui ce fosse er paradiso    

Perché l’omo ha davero fatto tanto

 

Pe facce sospirà e stravorce er viso

Cor traffico li fumi e quell’impianto

Che ce fa perde er gusto der sorriso.

Pasquino dell’OC


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo