Pasquino: Civitavecchia mia

28 Giugno 2019
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Civitavecchia mia

Te devo dì che quanno viè l’estate

Civitavecchia è proprio bella assai

Parlo der mare er sole e poi lo sai

Nun cianno uguali le notti stellate.

 

E si te vai a fa’ le passeggiate

Pe’ sta sereno e scordatte li guai

Lo sciacquettio dell’onne sentirai

E sarà come avé le serenate.

 

Però nun se po’ dì città d’incanto   

Come se qui ce fosse er paradiso    

Perché l’omo ha davero fatto tanto

 

Pe facce sospirà e stravorce er viso

Cor traffico li fumi e quell’impianto

Che ce fa perde er gusto der sorriso.

Pasquino dell’OC



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE


lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  •  
    5
    Shares
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento