pasquino

Pasquino: “Che tempi”

6 Ottobre 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Che tempi, che notizie, che goduria,

Dopo la cena del ritrovamento,

Ce stà un’artra occasione de lussuria:

Er sinneco ha deciso sur momento

 

Che in fonno nun sarà proprio n’ingiuria

Presentasse a quest’artro appuntamento,

Nun sarà lui de certo a fa’ l’abbiura,

Perché la fascia a lui lo fa’ contento.

 

E allora je lo dico a tutto tonno:

Rendite conto, tu nun sei adeguato.

A sta città nun je poi dà l’affonno,

 

Da quanno che stai lì ciai martoriato,

Noi semo diventati un bassofonno

Perfino la speranza ciai ammazzato.

Pasquino dell’OC


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo