pasquino

Pasquino: “Che tempi”

6 Ottobre 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Che tempi, che notizie, che goduria,

Dopo la cena del ritrovamento,

Ce stà un’artra occasione de lussuria:

Er sinneco ha deciso sur momento

 

Che in fonno nun sarà proprio n’ingiuria

Presentasse a quest’artro appuntamento,

Nun sarà lui de certo a fa’ l’abbiura,

Perché la fascia a lui lo fa’ contento.

 

E allora je lo dico a tutto tonno:

Rendite conto, tu nun sei adeguato.

A sta città nun je poi dà l’affonno,

 

Da quanno che stai lì ciai martoriato,

Noi semo diventati un bassofonno

Perfino la speranza ciai ammazzato.

Pasquino dell’OC





  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo