Fabrizio Righetti

 Dal consigliere Comunale del (M5S) Fabrizio  Righetti riceviamo e pubblichiamo.

“Da lavoratore di Città Pulita non posso negare di assistere con estrema attenzione allo sviluppo che la questione sulle partecipate sta avendo in questi giorni. Oggi sono un consigliere comunale ed ho espresso i miei suggerimenti e le mie osservazioni a coloro che si sono presi il gravoso compito di raddrizzare una barca ad un passo dall’essere affondata ma allo stesso tempo non posso non dire che la situazione attuale è frutto di scellerate scelte politiche del passato, viste da noi lavoratori spesso come assurde e che hanno portato alla logica conseguenza di una società in condizioni disastrate. Non c’era bisogno di essere grandi manager per prevedere anni fa quello che oggi sta accadendo.

Quello che auspico è la massima collaborazione da parte di tutti i soggetti chiamati in causa perchè l’obiettivo comune deve essere una nuova società partecipata che abbia dei servizi ben organizzati, con stipendi equi rispetto alle mansioni effettivamente svolte e senza quelle sacche di privilegio che tanto ci hanno dato fastidio in questi anni. 
Bene fa l’amministrazione comunale a cercare di evitare la privatizzazione in ogni modo; in un delicato momento sociale come questo tagliare in maniera indiscriminata diritti e stipendi dei lavoratori, magari di quelli che lavorano in maniera impeccabile, non avrebbe fatto altro che aggravare l’emergenza sociale e probabilmente non avrebbe portato a un miglioramento dei servizi.
Una Newco pubblica, efficiente e soprattutto equa è il primo passo verso una Civitavecchia che potrebbe davvero finalmente cambiare dopo anni e anni di incredibile malagestio.”

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com