Parte l’azione del Codacons contro la Tia straordinaria

14 Aprile 2013

Da è possibile aderire al ricorso amministrativo straordinario  collettivo al Presidente della Repubblica promosso dal Codacons al fine  di ottenere l’annullamento della mal digerita TIA straordinaria  retroattiva per l’anno 2011, deliberata dal Comune di Civitavecchia.

E’ possibile aderire al ricorso del Codacons anche nel caso si sia apposta la firma a qualsiasi altra iniziativa di Movimenti o Comitati di  consumatori.

Sarà possibile aderire al ricorso Codacons sequendo le istruzioni pubblicate sul sito www.codacons.it . Per coloro che non hanno la possibilità di  iscriversi per via telematica, il Codacons ha appositamente attivato uno sportello in via Sabatini n.4, dove i cittadini possono aderire al  ricorso – entro e non oltre il 10 maggio – Sono necessari: n.2 copie  del documento d’identità (con foto), n.1 copia del codice fiscale o  tessera sanitaria, n.1 copia della fattura TIA straordinaria. Lo sportello Codacons è aperto dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 12.30. Tel. 345.2151492.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com