Parcheggi pubblici: nuove regole nella sosta

15 Novembre 2013

Continuano le modifiche per migliorare la viabilità cittadina. L’assessore ai Trasporti, Sergio Serpente, comunica che non è più possibile parcheggiare mezzi all’infinito all’interno dei parcheggi di Prato del Turco e prossimamente presso Largo Acquaroni. La novità per i parcheggi sopra nominati, consiste dunque nell’istituzione della sosta gratuita a tempo, ovvero per un massimo di 4 ore. “Ci trovavamo in una situazione di totale anarchia – spiega Serpente – anomala per la viabilità locale. Non è logico che, ad esempio, chi possiede un Camper lo tenga all’interno di un parcheggio pubblico per tempi biblici. I parcheggi sono utili se considerati in una logica si scambio per agevolare lo spostamento dei cittadini ed è evidente – conclude l’Assessore – come un uso improprio ne ostacoli la funzione precipua”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com