Papa Ndao cercava casa… ora vuole giustizia

13 Aprile 2013

AVEVA disperatamente cercato casa (parafrasando un coro degli ultras della gradinata Popolare) e poi un’identità tattica, ma poi alla fine era risultato decisivo con i suoi guizzi e le sue giocate nella volata salvezza del Civitavecchia nella scorsa stagione. Ora Papa Ndao cerca invece di recuperare quei soldi relativi ai rimborsi spese che il club nerazzurro non gli ha corrisposto. Il suo è un caso davvero particolare, molto delicato come ha spiegato il suo procuratore Leopoldo Ciprianetti in un’intervista a Sportinoro.biz concessa a Valerio D’Epifanio. Dichiarazioni molto interessanti, che giungono in una settimana già caotica per la Vecchia.

Articolo completo nel link qui sotto  

http://sportinoro.biz/wp/leopoldo-ciprianetti-non-ci-sta-vi-spiego-la-situazione-di-papa-ndao-vegnaduzzo-garat-e-gay/

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com